Home | Chi sono | Contattami
 

Progr. lineare

Delphi
 
Componenti
  Database
 
Miei articoli

Windows

Miei articoli 

 

Creazione di versioni unattended degli installer creati con InstallShield
 

Parecchie installazioni richiedono l' inserimento di vari parametri (percorsi, impostazioni, etc...). Sarebbe bello riuscire a creare delle versioni unattended delle medesime: in questo modo l' installazione avviene in automatico senza la necessità dell' intervento umano per le varie impostazioni e per passare da una maschera a quella successiva. InstallShield è uno dei programmi più usati per la creazione di pacchetti di installazione. Quando si esegue una installazione partendo da un eseguibile creato con InstallShield si possono registrare le varie impostazioni effettuate nel corso dell' installazione salvandole in un file. A questo punto tutte le volte che vorrò fare una installazione con le stesse caratteristiche sarà sufficiente lanciare l' eseguibile (il pacchetto di installazione) passandogli il file come argomento: tutta l' installazione avverrà senza necessità di interventi manuali.

per registrare le operazioni in fase di installazione (si suppone di avere un pacchetto di nome setup.exe):

setup.exe /r

il risultato è la registrazione delle informazioni su un file di nome Setup.iis nella cartella windows (o winnt su windows 2000) ed un file di log di nome Setup.log. Se si vuole specificare un file di registrazione alternativo, lo si può specificare on /f1; analogamente per specificare un file di log alternativo lo si può specificare con /f2. Quindi portremmo anche scriver:

setup.exe /r /f1 "c:\dati_installazione\setup.iis" /f2 "c:\dati_installazione\setup.log"

Per poi eseguire l' installazione in forma unattended ad esempio su un altro computer, si copia sul computer destinazione il pacchetto di installazione setup.exe ed il file di registrazione setup.iis e si esegue

setup.exe /s /f1 "<percorso>\setup.iis" /f2 "<percorso_file_log>\inst.log"

Per l' elenco dei parametri dei pacchetti di installazione creati con InstalShield andare all' url

http://documentation.installshield.com/robo/projects/helplib/IHelpSetup_EXECmdLine.htm#sParam

Per quanto riguarda l' identificazione dei setup creati con InstallShield, beehhh .. in genere li si riconosce perchè nelle maschere del wizard c' è proprio il nome InstallShield.

 

 

 

 

 

 
 
 
Your Ad Here